TORINO SPIRITUALITÀ

Domande a Dio. Domande agli uomini

Dis-inganno
Dietro ciò che appare ciò che è

23 – 27 settembre 2009

Torino Spiritualità. Domande a Dio. Domande agli uomini, appuntamento di rilievo nazionale e internazionale, si terrà dal 23 al 27 settembre 2009 nei luoghi più suggestivi della città.

Promosso dal Comitato Organizzatore di Torino Spiritualità e da Il Circolo dei Lettori con la supervisione di Alberto Melloni e la consulenza del Comitato del Pensiero e di Ricerca, con il sostegno della Città di Torino, della Regione Piemonte, della Compagnia di San Paolo e della Fondazione CRT, Torino Spiritualità si propone anche quest’anno come laboratorio di riflessione, dialogo e confronto per condividere, credenti e non credenti, le grandi domande che attraversano l’esistenza umana e i temi etici che il mutamento del mondo ci pone.

Lectio magistralis, dialoghi, lezioni partecipate, workshop, spettacoli e concerti saranno, come nelle edizioni precedenti, la formula per indagare il Dis-inganno, tema scelto per l’edizione 2009. Tentativo di riconoscere, scoprire, denunciare la menzogna, di sciogliere il groviglio delle apparenze e andare oltre l’abbaglio delle illusioni, il disinganno – lo svelarsi di ciò che è dietro ciò che appare - verrà indagato come filo conduttore che intreccia le grandi tradizioni religiose, la filosofia, la storia, l’arte e l’aspirazione politica, come affannosa ricerca della verità propria dell’essere umano condotta attraverso la pratica spirituale, l’esercizio dell’introspezione e del pensiero.

Quattro sezioni tematiche guideranno il percorso di approfondimento: Ascesi, Rivelazione, Vivere senza menzogna e Mistificazione.

In Ascesi. Abbandonare ciò che appare per ciò che è si indagherà il tentativo di arrivare alla sostanza delle cose attraverso la ricerca di un dialogo più intimo e raccolto con se stessi, che diviene un’autentica scelta di vita, talvolta estrema, come le esperienze di ascetismo religioso o la pratica della sobrietà e della misura come valori essenziali.

In Rivelazione. Modifica del piano esistenziale, si discuterà il manifestarsi della verità come folgorazione spirituale o intellettuale, che muta radicalmente la prospettiva esistenziale, una voragine in cui si può sprofondare o momento fondamentale da cui ripartire.

In Vivere senza menzogna. Aspirazioni individuali e politiche, si metteranno a fuoco le vie che conducono alla felicità individuale e collettiva. La via breve, quella di chi sceglie di guardare e non vedere, e si accontenta di credere che le cose accadano per miracolo o fortuna. E la via più tortuosa, quella di chi attraverso la dedizione, la partecipazione emotiva e la vigilanza intellettuale aspira all’autenticità dell’esistenza.

Nell’ultima sezione Mistificazione. Occultare la verità, si discuterà della verità come dato mediato dalla coscienza e dunque camuffabile, suscettibile di manipolazione. Passando dalla mistificazione politica, all’uso strumentale della comunicazione, alla costruzione delle paure e di stereotipi collettivi, si vedrà come il Cio che è possa essere reso irriconoscibile e, a volte, addirittura cancellato.

A tentare qualche risposta, presentando percorsi inediti, ma soprattutto condividendo con il pubblico le domande e ponendone di nuove, saranno gli ospiti di Torino Spiritualità, voci molto diverse tra loro, ancorate a esperienze di fede, di ricerca, all’arte e alla passione politica.

Tra gli ospiti di questa edizione: Corrado Augias, Enzo Bianchi, Remo Bodei, Giampiero Comolli, Duccio Demetrio, Iona Heath, Robin Stern, Luciano Mazzocchi, Don Virginio Colmegna, Carla Gianotti, Patrizia Valduga, Marco Vannini, Alberto Ventura.

Nel ricco programma sono previsti incontri, lezioni, dialoghi, reading, spettacoli teatrali, workshop e proiezioni cinematografiche.

Novità di quest’anno è una Scuola di otium meditativo, seminari esperienziali incentrati sui temi dell’indagine esistenziale, condotti da guide spirituali laiche e delle principali religioni.

Torino Spiritualità
www.torinospiritualita.org

Segreteria organizzativa
c/o Il Circolo dei Lettori – Via Bogino 9 Torino
tel. +39 011 4326158
segreteria@torinospiritualita.org

Ufficio Stampa e Comunicazione
Stilema – Via Cavour 19 Torino
tel. +39 011 530066
Laura Fusca +39 011 530066 int. 221 torinospiritualita@stilema-to.it
Roberta Canevari +39 011 530066 int. 203 roberta.canevari@stilema-to.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.44