Briciole per i poveri

1 luglio 2009 - Tonio Dell’Olio

Tra le enormi contraddizioni che "gridano vendetta davanti a Dio" c’è una vergogna in più che ci viene ricordata dalla Tavola della pace.
"Il G8 costa più dell’intero bilancio che l’Italia dedica alla lotta alla povertà – riferisce il comunicato. 400 milioni di euro contro i miseri 321,8 milioni stanziati quest’anno dal Governo italiano per lottare contro la morte per fame e la miseria nel mondo".
Le fonti governative invece ci fanno sapere che il G8 si occuperà delle regole finanziarie, dei cambiamenti climatici e dell’Africa.
L’esperienza dei precedenti G8 ci insegna che anche a fronte di dichiarazioni solenni e di documenti significativi per le sorti dell’universo... queste riunioni non sono servite a granché. Somigliano tanto ad un party per VIP che parlano più sinceramente dopo aver bevuto un drink, piuttosto che attorno a un noiosissimo tavolo. Ci saranno le ormai abituali performance del premier del Paese ospitante e le foto di rito con lo sfondo delle case distrutte dal sisma di aprile.
Quante cose più importanti e serie si sarebbero potute fare con 400 milioni di euro!

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.44