Ramadan Karim

18 giugno 2015 - Tonio Dell'Olio

Da oggi e per trenta giorni i musulmani di tutto il mondo vivranno il mese di Ramadan. Un digiuno dall’alba fino al tramonto che prevede anche opere di misericordia, elemosine e gesti di fraternità. Incontrandosi per strada in questo periodo i musulmani si saluteranno dicendo Ramadan Karim che significa: il Ramadan è generoso. A questo saluto si risponde con Allah Akram, anche Allah è generoso. A tutti i musulmani il nostro saluto e il nostro augurio perché questo tempo sia veramente generoso con loro e col mondo intero. Molti figli dell’Islam vivono questo tempo nella tragedia dell’emigrazione e delle porte chiuse da parte di un altro mondo che dice di credere in un Dio altrettanto generoso o quanto meno crede in comunità fondate nella Liberté, Égalité e... Fraternité. Sia un tempo propizio e favorevole che illumini le coscienze di ciascuno perché la violenza, ogni tipo di violenza, sia considerata come disobbedienza grave a Dio, negazione della sua volontà, il peggiore dei peccati contro Allah. Ramadan Karim.

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.39