Anna Lecce

Lista Società civile/Di Pietro-Occhetto - collegio sud
18 maggio 2004

Mi dispiace per il ritardo con cui rispondo al vostro messaggio, ma sono tali e tante le cose da fare,gli impegni da assolvere da non lasciare il tempo di riflettere.
Intanto mi presento:sono una donna che lavora e che ha sempre lavorato per la pace e per l'eguaglianza dei popoli.
Sono candidata, pur avendo una certa età 58 anni, proprio con la consapevolezza che, la società civile alla quale io appartengo, debba fattivamente partecipare a che la pace sia nella Costituzione europea principio fondante.
Sono nata a S. Giovanni Rotondo e ho conosciuto da piccola sia le ristrettezze economiche che la emigrazione. Mio padre è stato per 17 anni emigrato in Francia.
Mi è stata scippata l'adolescenza!
Il sud del mondo mi appartiene così come mi appartiene la disuguaglianza.
Il mio programma è molto semplice: lottare, lottare sempre per il riconoscimento dei diritti dei più deboli.

Spero di intraprendere con voi una lunga e proficua collaborazione, siamo della stessa terra.
Anna Lecce
Lista Società civile/Di Pietro-Occhetto - collegio sud

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.39