SETTEMBRE 2008

C'era una volta l'acqua

A cura di Tiziana Longhitano

Nella primavera del 2007 a New York il sindaco aveva dato il via a una campagna pubblicitaria a favore dell’acqua del rubinetto contro quella venduta in bottiglia. È un problema smaltire tonnellate di plastica abbandonate in una grande città.
La campagna contro la plastica ha attraversato gli Stati Uniti dall’est all’ovest e sta interessando anche alcune città italiane. Lo scorso anno, nello stesso periodo, mi trovavo lì e sono stata invitata a visitare una mostra. Water: H2O= Life all’American Museum of Natural History, mi ha incantato, per delle ore ho seguito il percorso interattivo, i video e gli ecosistemi.
Così quando “Mosaico di pace” mi ha chiesto di preparare un dossier sull’acqua non ho fatto fatica a dire di sì. Molte vicende di popoli e culture si sono raccolte nella mente. Lo scopo di questo dossier è creare un’attenzione verso la vita che, senza acqua, sarebbe impossibile.
Da quando è scoppiato il boom delle privatizzazioni sono nati alcuni movimenti sull’acqua. Non si ritiene possibile che un bene comune come quello dell’acqua naturale venga sfruttato per scopo privato e non sia utilizzato per il benessere della comunità umana.
Che l’acqua sia essenziale alla vita di ogni popolo e di ogni cultura non occorre molta fantasia per raccontarlo! Eppure con quanta creatività i popoli e le culture hanno detto, scritto, dipinto e raccontato dell’acqua.
È anche vero che, a causa dell’acqua, si scatenano guerre proprio perché in alcune zone del mondo scarseggia e diventa una questione di vita o di morte possederne la gestione, controllarla o avere la fortuna di utilizzarla.
Ci auguriamo che queste pagine siano come un sorso d’acqua fresca, una sorgente zampillante per ristorare il nostro fisico e il nostro spirito e ci costringano a prendere posizione a favore della vita dell’universo.

Sommario:

Il filo conduttore
L’acqua nella vita dei popoli, nelle leggende popolari e nella Bibbia.
Aspetti antropologici, etici e politici.
Tiziana Longhitano

Diritto all’acqua
Il movimento in difesa dell’acqua come bene pubblico: come nasce?
Cosa si prefigge? A che punto è?
Ne parliamo con il segretario generale del Comitato italiano del Contratto dell’Acqua.
Rosario Lembo

Le guerre all’acqua
Dall’oro nero all’oro blu: una delle più preziose risorse naturali ambita meta di business e commercio, causa di conflitti, iniquità, morte e distruzione.
Davide Pelanda

Il pianeta azzurro
Una mostra tutta dedicata all’acqua, a cura del Museo Americano di Storia Naturale: un esempio per tutti di come si possa educare al rispetto dei beni pubblici e a uno stile sobrio.
Sara Manzoni

Note

I testi integrali del dossier non sono disponibili on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    I testi integrali del dossier non sono disponibili on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico,
    ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti:
    abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.44