Lettera di Lyubov Pyesina

Redazione Mosaico

Sono nata a Donetsk, in Ucraina, dove mi sono laureata in Scienze Naturali. Nella mia città lavoravo presso l’Ufficio dell’Istruzione Pubblica del Comune. Nel 2002 mi sono trasferita in Italia. Attualmente la mia famiglia abita a Donetsk, in un contesto di guerra. Ero lì, con le mie figlie, quando si nascondevano di notte nella cantina sotterranea con due bambine di tr anni e la nonna novantenne. Condividevo il dolore con la nostra vicina di casa, la cui nuora era stata uccisa nel suo cortile da una scheggia, e pochi mesi dopo, una bomba aveva interrotto anche la vita di suo nipote. Che destino crudele per i vecchietti: nascere nel holodomor, vivere la giovinezza sotto il fuoco della Grande guerra Patriotica e nel traguardo del proprio cammino terreno, patire questo disastro! Persino attualmente molti di loro non hanno più di che vivere, siccome le pensioni, onestamente guadagnate, sono bloccate da tanto tempo... 

Allegati

  • Lettera integrale (49 Kb - Formato pdf)
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Allegati

    • Lettera integrale (49 Kb - Formato pdf)
      PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.39