CAMPAGNE

Io acquisto al pizzofree

A Palermo una piccola organizzazione sostenuta da 8500 cittadini difende i 160 commercianti che non si piegano.

Barbara Ginagravè (Comitato Addiopizzo)

Quella calda serata di inizio estate del 2004, quando sette amici chiacchieravano seduti al tavolo di un pub, all’aperto, nessuno di loro avrebbe mai immaginato che quello era solo l’inizio della svolta.
S’interrogavano sul futuro e fantasticavano sulla possibilità di aprire un locale in città... ma quando uno di loro chiese: “E quando ci verranno a chiedere il pizzo, che faremo?”.
Ripiombarono nuovamente nella loro realtà: quella era Palermo, mica Bolzano!
Nessuno, infatti, seppe dare risposta a quella domanda e il locale non venne mai aperto...
[...]

Note

Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it

Ultimo numero

Rigenerare l'abitare
MARZO 2020

Rigenerare l'abitare

Dal Mediterraneo, luogo di incontro
tra Chiese e paesi perché
il nostro mare sia un cortile di pace,
all'Economia, focus di un dossier,
realizzato in collaborazione
con la Fondazione finanza etica.
Mosaico di paceMosaico di paceMosaico di pace

articoli correlati

    Note

    Il testo integrale dell'articolo non è disponibile on line.
    Se desideri sottoscrivere l'abbonamento al formato elettronico, ti preghiamo di contattare l'ufficio abbonamenti: abbonamenti@mosaicodipace.it
    Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.6.44